Scooby Apocalypse: quando l’apocalisse arrivò da Scooby Doo

By | marzo 30, 2016
scooby apocalypse

Scooby Doo ed i suoi tantissimi fumetti e cartoni animati hanno fatto divertire e spaventare intere generazioni di bambini, ragazzi e molto spesso adulti. In Scooby Apocalypse non troveremo il nostro caro Scooby che, in compagnia con Shaggy, cercava in qualsiasi modo di ingozzarsi con qualsiasi leccornia e scappare a zampe levate appena il pericolo, o presunto tale, si avvicinava.

Nella versione originale, i mostri non esistevano ma erano uomini che si facevano passare per tali cercando di perseguire un loro interesse. Scooby Apocalypse è stato un modo per voltare completamente pagina in cui i mostri esistono realmente e, ironia della sorte, sarà proprio uno dei membri della squadra, Velma, a far cominciare l’apocalisse liberando un virus che ha infettato il mondo e trasformato la popolazione in veri e propri mostri.

Scooby Apocalypse è uno spin off molto interessante soprattutto perché nel mondo dei fumetti ed in televisione le storie riguardo l’apocalisse stanno andando decisamente bene.