I migliori fumetti di novembre, da Blast vol.4 a Wet Moon

By | dicembre 8, 2015
I migliori fumetti di novembre, da Blast vol.4 a Wet Moon

Grandi novità uscite in fumetteria, dopo i lanci al Lucca Comics festival e BilBOlBul. Ve ne segnaliamo cinque appena arrivati in distribuzione. Il primo dell’elenco è “Blast vol.4” dalla penna di Manu Larcenet. Illustrazioni intense e coinvolgenti, quasi come in un film, fanno da padrone a questo sorprendente noir. Da non perdere per gli amanti del genere.Dalla fantasia del parigino Marcel Gotlieb arrivano invece due B.D. Si tratta rispettivamente di “Hamster Jovial e i suoi lupacchiotti” e “Perverse pépère”.

Quello che più caratterizza entrambe le opere è la comicità sarcastica e volgare, che non faticherà a far strappare un sorriso ai lettori.Dal Giappone arriva “La scuola senza pudore” di Go Nagai. Come si capisce dal titolo, l’istituzione scolastica viene sbeffeggiata in nome della più ossessiva perversione. Un manga che ha rappresentato una svolta in terra nipponica. Restiamo sempre in Giappone, stavolta in compagnia di Atsushi Kaneko. La sua opera, Wet Moon, è composta da 3 tomi, dove vengono narrate le vicende del protagonista, il giovane investigatore Sada in cerca di una killer definita “la Squartatrice”. Infine, concludiamo con “Prima di Adamo” di Giacomo Nanni, un adattazione di un racconto di Jack London.